Ministero per i beni e le attivita' culturali e per il turismo-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Archivi degli Architetti

 
Cerca nel Portale
 

Carona (Lugano, Svizzera), Villa Braendli, Gabriele Mucchi, 1960-1961

 
 Villa Braendli, sezione, scala 1:100.

Villa Braendli, sezione, scala 1:100.

 
 
Autore: Gabriele Mucchi
 
Commissionata da Oscar Braendli, la villa a Carona, sul Lago di Lugano, è l'ultima opera architettonica realizzata da Gabriele Mucchi, che progetta quando già da una decina di anni si occupa quasi esclusivamente di pittura.
Realizzata su una sottile striscia di terreno, si sviluppa su un solo piano e si articola in tre corpi collegati da portici esterni, che abbracciano il giardino interno come una sorta di microvillaggio. Le colonne del portico sono ricavate da tronchi d'albero solo sommariamente sgrossati.
La villa è interamente intonacata di bianco e con i tagli netti delle finestre. Mucchi stesso la definisce «la casa senza facciate», un'architettura priva di superfluo dove la decorazione è data dagli stessi elementi costruttivi.
 
 
Archivio del progetto
Archivio "Gabriele Mucchi"
conserva:

una collezione di 68 disegni di progetto e 80 fotografie tra stampe, negativi e provini.

Bibliografia
Mucchi. Archivio dei progetti e dei disegni d'architettura, a cura di A. Rossari, E. Bellini e P. Campion, Milano, Vangelista, 1993.