Ministero per i beni e le attivita' culturali e per il turismo-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Archivi degli Architetti

 
Cerca nel Portale
 

Questa sezione mette in evidenza il ruolo centrale che riveste la documentazione progettuale, costituita da disegni, foto, plastici, documenti (relazioni, corrispondenza con i committenti, ecc.) per la ricostruzione dell'attività dei progettisti. Tale sezione è correlata alla sezione protagonisti - all'interno della quale ogni scheda biografica è corredata dell'elenco cronologico dei principali progetti - e alla galleria multimediale, che raccoglie le immagini presenti in tutto il portale. continua

 

Abitazioni (56 progetti)

  • Urbino, Collegi universitari in Colle dei Cappuccini, Giancarlo De Carlo, 1960-1987

    Urbino, Collegi universitari in Colle dei Cappuccini, Giancarlo De Carlo, 1960-1987

    Autore: Giancarlo De Carlo. Collaboratori: Francesco Borella, Astolfo Sartori, Lucio Seraghiti, Giancarlo Montagna, Kathy Mueller, Antonio Vecchi, Yasuo Watanabe, Carla Zamboni. Strutturista: Vittorio Korach. Posti su una collina coronata dall'antico convento dei Cappuccini a circa un chilometro dal centro storico di Urbino, i quattro collegi articolati in forma di città-campus per universitari vengono realizzati da De Carlo tra il 1962 e il 1983. Considerato il suo progetto manifesto, è certamente uno degli esempi più rilevanti per l'architettura italiana degli anni '70, molto apprezzato anche a livello internazionale.
  • Porto Sant'Elpidio (FM), Villa Jacopini, Sergio Danielli, 1972-1973

    Porto Sant'Elpidio (FM), Villa Jacopini, Sergio Danielli, 1972-1973

    Autore: Sergio Danielli Il progetto, realizzato su un sito collinare digradante verso sud, e sottoposto a vincolo paesistico, ha offerto la possibilità di confronto con il tema, spesso affrontato, della residenza unifamiliare di livello medio-alto.La villa, che si sviluppa su tre livelli - piano scantinato, terra e primo - ai quali si aggiunge un'altana panoramica, è progettata con linee "improntate alla massima semplicità e nel rispetto dei caratteri tradizionali dell'edilizia minore e rurale delle Marche".
  • Ancona, Edificio residenziale nel rione Guasco San Pietro, Sergio Lenci, 1975-2000

    Ancona, Edificio residenziale nel rione Guasco San Pietro, Sergio Lenci, 1975-2000

    Autore: Sergio Lenci. Nel 1971 un evento sisimico incide profondamente il tessuto edilizio della città di Ancona. L'intervento di recupero, previsto dal Piano particolareggiato del Centro storico per la zona PEEP nel comprensorio di Guasco San Pietro, viene affidato nel 1974 al gruppo di progettisti coordinati da Sergio Lenci.