Ministero per i beni e le attivita' culturali e per il turismo-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Archivi degli Architetti

 
Cerca nel Portale
 

GALLO, Bartolomeo

 

Bartolomeo Gallo.

 
 

Torino, 1897 - Torino, 1970

Nato a Torino nel 1897, ingegnere come il padre Giuseppe, da cui erediterà negli anni venti del Novecento molti cantieri di edilizia religiosa lasciati incompiuti, Bartolomeo sarò protagonista sia di importanti completamenti “mimetici” di chiese (una fra tutti quello della Santissima Annunziata in via Po a Torino), sia di più aggiornate sperimentazioni di gusto novecentista, sempre nell’ambito dell’architettura ecclesiastica. Studioso dilettante, ma curioso e informato, dell’architettura del XVIII e XIX secolo, interverrà, in modi ancora alieni da una concezione scientifica del restauro, su edifici storici significativi, di Bernardo Vittone e di Juvarra (Galleria Grande della Venaria Reale), non disdegnando al tempo stesso studi critici su figure ancora sostanzialmente sconosciute dell’eclettismo ottocentesco (come Giovanni Battista Schellino). Alla sua attività di ingegnere affiancherà altre passioni, come quella per la fotografia e, soprattutto, per le arti figurative contemporanee, espressa anche nella partecipazione al mondo associazionistico culturale torinese, in particolare al Circolo degli Artisti, di cui stilerà la prima sommaria ricostruzione storica.

 

Archivio Giuseppe e Bartolomeo Gallo
L'archivio Gallo è stato acquistato pressi gli eredi Gallo dalla Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo tra 2005 e 2006. Alla prima acquisizione, relativa all’archivio privato di Giuseppe Gallo (1860-1927), costituito da disegni, fascicoli relativi ai cantieri, quattro volumi di copialettere e materiale fotografico e a stampa, ne è seguita nel 2006 una seconda, incentrata sui disegni del figlio Bartolomeo (1897-1970), unitamente ad un cospicuo numero di stampe fotografiche degli anni Sessanta del Novecento.

Bibliografia
Mauro Volpiano, Giuseppe Gallo. L’Architettura sacra in Piemonte tra Ottocento e Novecento, Allemandi, Torino 2002.
Mauro Volpiano (cura di), Il fondo Giuseppe e Bartolomeo Gallo. Fonti e documenti per l’architettura dell’Ottocento in Piemonte, volumi I, Le carte e i disegni dall’atelier all’architetto, e II, Repertorio bibliografico per lo studio dell’architettura e del suo contesto, Torino, 2009, Quaderni della Fondazione per l’Arte della Compagnia di San Paolo, n. 4.