Ministero per i beni e le attivita' culturali e per il turismo-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Archivi degli Architetti

 
Cerca nel Portale
 

Roma, Villa Razionalista, Guido Fiorini, 1930

 
 Viste dei prospetti della Villa Razionalista, 1930.

Viste dei prospetti della Villa Razionalista, 1930.

 
 

Autore: Guido Fiorini

Il progetto mostra la versatilità dell'autore che nei primi anni della sua attività si interessa alla ricerca e alla scoperta dei linguaggi dell'architettura. La villa razionalista su due piani presenta una pianta semplice a 'L' in cui al piano terreno trovano collocazione i luoghi della vita domestica e del lavoro, come uno studio personale e una grande living room che – con le sue poliedriche funzioni – abbraccia gran parte dello spazio. Al primo piano le camere da letto e una luminosa galleria verde a cui si arriva percorrendo una rampa che permette di godere della spazialità dell'edificio. I prospetti sono lisci e chiusi, interrotti da finestre sempre uguali. Fanno eccezione il prospetto a est, impreziosito da una meridiana, e quello a ovest, che invita all'entrata tramite un moderno arco creato svuotando parte del volume e che ospita un'opera d'arte.

 

 

Archivio del progetto
Archivio "Guido Fiorini" (1925-1964), Archivio Centrale dello Stato: contiene 15 disegni di piante, prospetti, sezioni e particolari.

Bibliografia
R. Vittorini, Guido Fioriniad vocem, in Dizionario biografico degli italiani, Istituto della Enciclopedia Italiana.