Ministero per i beni e le attivita' culturali e per il turismo-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Archivi degli Architetti

 
Cerca nel Portale
 

news

 
 
 
Carlo Scarpa., Vaso sferico in pasta vitrea corallo incamiciata cristallo, con applicazione di foglia d'oro. 1929 ca., collezione privata.

Carlo Scarpa., Vaso sferico in pasta vitrea corallo incamiciata cristallo, con applicazione di foglia d'oro. 1929 ca., collezione privata.

 
 

22/11/2019
Verona, Carlo Scarpa. Vetri e Disegni. 1925-1931

Venerdì 22 novembre 2019, ore 17:30 presso la Sala Boggian del Museo Castelvecchio, corso Castelvecchio 2 - Verona, si inaugurerà la mostra Carlo Scarpa. Vetri e Disegni. 1925-1931 curata da Marino Barovier insieme ad Alba Di Lieto e Ketty Bertolaso.

La mostra approfondisce quella tenutasi nel Le Stanze del Vetro, sull'isola di San Giorgio Maggiore di Venezia, e intitolata La vetreria M.V.M. Cappellin e il giovane Carlo Scarpa 1925-1931, curata da Marino Barovier, tra la fine del 2018 e l’i nizio del 2019.

In mostra oltre una sessantina di opere eseguite dalla "Maestri Vetrai Muranesi Cappellin & C." negli anni di collaborazione con Carlo Scarpa (1906-1978), che saranno accostati a circa una trentina di disegni attribuibili all'architetto, realizzati per la vetreria. 

L'Archivio Carlo Scarpa di Verona conserva infatti, insieme alla raccolta grafica sul restauro di Castelvecchio, la collezione dei disegni e delle fotografie relative ai vetri di Cappellin.

La mostra rappresenta una speciale opportunità per conoscere un ulteriore tassello dell'opera di uno dei maestri dell'architettura del Novecento, e aprire ad un vasto pubblico un segmento nascosto dell'Archivio dei disegni, visibile solo in questa rara e temporanea occasione.

La mostra resterà aperta dal 23 novembre 2019 al 29 marzo 2020.

Orari:
da martedì a domenica 8.30 – 19.30; lunedì 13.30 – 19.30.

Per maggiori info:
Museo di Castelvecchio
corso Castelvecchio 2, Verona
email: castelvecchio@comune.verona.it
t
elefono +39 045 8062611

 

pdf Invito (2,55 Mb)